L’azienda va bene. Doppia tredicesima ai dipendenti

Il fatturato aumenta e l'azienda SPEA di Volpiano regala ai 520 dipendenti uno stipendio in più. Il titolare Luciano Bonaria: «Il merito del nostro sviluppo è tutto vostro».

Il tempo stimato per la lettura di questo articolo è < 1 minuto

Il fatturato aumenta e l’azienda SPEA di Volpiano regala ai 520 dipendenti uno stipendio in più. A dare l’annuncio, il titolare Luciano Bonaria: «Stiamo andando bene e il merito del nostro sviluppo è tutto vostro».

Innovazione dal volto umano

SPEA è un’azienda leader nel collaudo di microchip, ovvero mette a punto macchinari che collaudano i sensori degli Iphone X, quelli dei pace maker o dell’automotive. Dopo la crisi del 2001, ha saputo guardare avanti e, grazie alla capacità di innovazione, è diventata fornitore, tra l’altro, di Apple e di Samsung.
La doppia tredicesima potrebbe essere soltanto la prima di una serie di novità: SPEA sta studiando per i dipendenti anche nuovi servizi di welfare…

L’intervista a Luciano Bonaria

la valutazione della redazione
le valutazioni dei lettori
[totale: 0 media: 0]

Esplora

Prima & dopo

Lasciare tutto e andare a vivere in un piccolo borgo: sembra facile…

L’emergenza Covid ha puntato i riflettori sui piccoli borghi dimenticati d’Italia, riportando in luce le opportunità che possono offrire dal punto di...

Cinque anni dopo la Laudato si’, in cammino per la cura della casa comune

“In cammino per la cura della casa comune” è il nuovo documento della Santa Sede per la promozione di una ecologia...

Un viaggio di scoperta

Potrebbero interessarti

Luchino Visconti, esteta rigoroso che raccontava la bellezza

La sua arte fece la storia del cinema mondiale e fu esempio di bellezza, poesia, costante ricerca della perfezione. Di Luchino...

Otto giovani architetti progettano la spiaggia Covid-sicura

#e-stateinsicurezza è la proposta di otto giovani architetti toscani per gli stabilimenti balneari che dovranno rispettare le norme anti-contagio.

In Kenya si ricicla la plastica per costruire tetti per le case

Realizzare tegole più leggere di quelle realizzate in argilla, più resistenti e - soprattutto - recuperare rifiuti inquinanti: è la storia...