Accessibilità universale (doc06.17)

Promuovere l'Impegno nella direzione di garantire l'accesso al pieno godimento del tempo libero e alla cultura al più ampio numero di persone.

Il tempo stimato per la lettura di questo articolo è < 1 minuto

Accessibilità universale significa dunque considerare tutti gli aspetti connessi alla sfera sociale dell’essere e sentirsi comunità: non solo mobilità, trasporti, ingressi e varchi ma accesso all’informazione, con attenzione ai linguaggi, agli orari e ai tempi che consentano la più libera fruizione da parte delle più specifiche esigenze e delle caratteristiche particolari (fisiche, motorie, sensoriali, comunicative, relazionali, intellettive, psichiche, anagrafiche, sessuali, culturali, linguistiche, alimentari, religiose…) di tutte le persone.

Accessibilità universale

SCARICA IL PDF

Invia il link per il download a:

la valutazione della redazione
le valutazioni dei lettori
[totale: 0 media: 0]

Esplora

Prima & dopo

Un viaggio di scoperta

Potrebbero interessarti