Sviluppo sostenibile? Di più: economia della bellezza (doc05.17)

La bellezza è un fattore essenziale della sostenibilità, con un legame connettivo finora ampiamente trascurato.

Il tempo stimato per la lettura di questo articolo è < 1 minuto

La bellezza è equilibrio, è senso della misura, della moderazione, della gestione accorta delle risorse, della sobrietà, realizzabile soltanto a patto di individuare nuovi modelli di distribuzione delle risorse che ripaghino il progresso civile con la varietà ecologica e culturale, la peculiarità, la ritrovata identità locale, il sentirsi comunità, il vivere in percorsi di miglioramento della qualità della vita, se non addirittura di ricerca della felicità.

Sviluppo sostenibile? Di più: economia della bellezza

SCARICA IL PDF

Invia il link per il download a:

la valutazione della redazione
le valutazioni dei lettori
[totale: 0 media: 0]

Esplora

Prima & dopo

Un viaggio di scoperta

Potrebbero interessarti